lunedì, 6 Aprile 2020

Attività in pieno regime per i soci Amaplast

Alla luce delle misure disposte dal Governo relativamente alla diffusione del coronavirus, Amaplast-Associazione Nazionale Costruttori di Macchine e Stampi per Materie Plastiche e Gomma ribadisce che a oggi i propri associati hanno posto in essere tutte quelle azioni necessarie previste dalla legge per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Le imprese aderenti – nessuna delle quali ha sede negli 11 comuni (10 in Lombardia e 1 in Veneto) che rientrano nelle cosiddette zone rosse, quelle cioè soggette a limitazioni – stanno lavorando a pieno ritmo per garantire l’attività produttiva e commerciale, nonché l’assistenza tecnica ai propri clienti, senza alcuna limitazione.

Amaplast ritiene inaccettabili le voci allarmanti e soprattutto “incontrollate” diffuse purtroppo non solo in Italia ma anche all’estero, che hanno creato una falsa ed errata immagine della capacità delle aziende associate di garantire produzione e servizi di assistenza in piena sicurezza.

Sono sempre più numerose le segnalazioni pervenute da parte di imprese i cui tecnici e/o commerciali sarebbero stati “invitati” da clienti stranieri (europei e non) a rinviare a “data da destinarsi” visite programmate da tempo.

In questo momento, non si deve cadere in facili allarmismi che possono finire col condizionare l’attività di uno dei comparti di punta della meccanica strumentale.

Confidiamo nel buon senso di tutti per garantire una corretta informazione, che permetta la con-tinuazione delle normali relazioni commerciali, pur nel pieno rispetto delle disposizioni del Governo.

Articolo precedenteArcoplex Group non si ferma.
Articolo successivoPassacavo Icotek taglia unica

Ultime News

Paola Ianna direttore Market Access & Government Affairs Grünenthal

Con le recenti nomine Grünenthal Italia completa l’assetto del Management Team che vede una leadership sempre più al femminile. Paola...

Faravelli assicura l’approvvigionamento ai settori essenziali

  Con riferimento al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 22 marzo 2020 (da qui in seguito “D.P.C.M. 22/03/2020”) la società Giusto Faravelli Spa dichiara che: ·      ...

Depolimerizzazione del PET: così la plastica ritorna materia prima

Gr3n ha brevettato un sistema per isolare il polietilene tereftalato, riportando bottiglie e tessuti al materiale vergine come quello derivato dal petrolio. Un processo...

Faravelli promuove la campagna #Viralicontroilvirus

“Fai come Faravelli, sii virale contro il virus: dona anche tu!”: come realtà fortemente radicata nel territorio, Faravelli ha scelto di raccogliere l’invito della...

Ciao Flavio, animo gentile

Flavio Mariani se ne è andato all'età di 56 anni, dopo aver lottato contro il coronavirus. Abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo lungo un...

Articoli Correlati