sabato, 11 Luglio 2020

Hannover Messe rimandata a luglio

Hannover Messe 2020 è stata posticipata alla settimana che va dal 13 al 17 Luglio. Deutsche Messe AG ha preso questa decisione nel rispetto delle misure prese in merito al rallentamento dell’epidemia del nuovo Coronavirus: tutto in collaborazione con Hannover Region Health Authority, l’Exhibitors’ Council Hannover Messe e le associazioni partner VDMA (German Engineering Federation) e ZVEI (German Electrical and Electronic Manufacturers’ Association).
La Hannover Region Health Authority si è fortemente raccomandata di seguire l’avviso emanato dal Robert Koch Institute, che include una serie di misure per la salvaguardia della salute nel corso dei grandi eventi internazionali, come, per esempio, misurare la temperatura corporea ad ogni ingresso e non permettere l’accesso ai visitatori provenienti da aree a rischio di contagio, o coloro che hanno avuto rapporti ravvicinati con persone sospette di aver contratto il virus. Deutsche Messe non è in grado di garantire misure di questo tipo. Inoltre, l’ampliamento delle misure di controllo danneggerebbe l’evento stesso, limitando di gran lunga gli espositori e i visitatori stessi. Dal momento che la salute degli espositori, dei visitatori, dei dipendenti e del pubblico rappresenta la priorità per Deutsche Messe, la decisione di slittare a luglio le date della fiera è stata presa in accordo con il consiglio consultivo di  Hannover Messe.

“Con le nuove date, 13-17 luglio 2020, offriamo ai nostri espositori la possibilità più immediata di presentare le loro innovazioni ad un’audience globale”, ha dichiarato Jochen Köckler, presidente del consiglio di amministrazione di Deutsche Messe AG. “In vista dei cambiamenti economici globali portati dal Coronavirus, nel corso della prima metà dell’anno, le nuove date della fiera offriranno una grande opportunità ai suoi partecipanti. La più grande fiera globale della meccanica e della manifattura industriale può, infatti, portare ungrande impulso per l’economia globale”.

“VDMA supporta la decisione presa da Deutsche Messe AG. In merito ai recenti cambiamenti causati dal Coronavirus, posporre Hannover Messe a luglio 2020 è l’opzione migliore”, ha dichiarato Thilo Brodtmann Chief Executive VDMA. “Ipotizziamo che la situazione possa migliorare nei prossimi mesi e che l’industria dell’ingegneria meccanica trarrà grandi benefici da una situazione economica in rilancio”.
“La decisione presa da Deutsche Messe AG di postporre la fiera di Hannover arriva al momento giusto”, ha dichiaratoWolfgang Weber, presidente del consiglio di amministrazione di ZVEI. “In quanto manifestazione industriale di livello internazionale, il suo USP rappresenta un momento di raduno per persone che arrivano da ogni angolo del mondo. Questo può accadere solo se non ci saranno rischi di alcun tipo, inoltre, è importante per l’industria elettronica presentare i suoi prodotti per l’industria 4.0, elettrificazione e maggiore efficienza energetica al pubblico che parteciperà quest’estate”.

Hannover Messe: Acquisto Biglietti

Ultime News

Tecnologie Alimentari n°3 Maggio/Giugno 2020

.embed-container { position: relative; padding-bottom:56.25%; height:0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position:...

E.ON aiuta la continuità produttiva delle aziende

Aziende chimiche/farmaceutiche e alimentari hanno continuato a produrre anche durante il lockdown grazie al supporto di E.ON: sono aziende energivore, molte delle quali utilizzano...

CPhI posticipata al 2021

Nel corso di questi mesi, il team CPhI Worldwide non ha mai spesso di discutere sul futuro della fiera insieme ai suoi partner principali,...

OMSO sceglie i riscaldatori Krelus per applicazione nel beverage

La storica azienda reggiana OMSO è attiva da oltre settant’anni nella progettazione e produzione di macchine per la stampa diretta su oggetti e contenitori di varie forme e dimensioni.

Il CEO di Covestro alla guida di PlasticsEurope

Markus Steilemann, CEO di Covestro, è il nuovo presidente di PlasticsEurope, l'associazione dei produttori di materie plastiche in Europa.

Articoli Correlati