domenica, 12 Luglio 2020

Mammoet ad Avenza per il trasporto di 9 supermoduli

Mammoet Italy ha firmato il contratto per la fornitura del trasporto di nove supermoduli da 1.800 tonnellate l’uno dal cantiere Baker Hughes Nuovo Pignone di Avenza al porto di Marina di Carrara. Il trasporto si svolgerà interamente su strada pubblica con l’utilizzo di convogli di moduli SPMT.

I supermoduli, del tipo pipe rack, verranno imbarcati nel porto di Marina di Carrara per essere spediti negli Stati Uniti, dove saranno destinati al progetto di Calcasieu Pass in Lousiana, un impianto di liquefazione del gas naturale per l‘esportazione con una capacità di 1,2 milioni di tonnellate l’anno di LNG.

Il primo trasporto verrà effettuato nel mese di giugno del 2020. “Conosciamo bene l’ambiente dove si svolgerà il lavoro perché a partire dal 2013 vi abbiamo stabilito e più volte confermato il record di trasporto superpesante su strada pubblica con i moduli del Progetto Gorgon”, ha dichiarato Alberto Galbiati, CEO di Mammoet Italy. “La nostra esperienza nei trasporti per impianti industriali modularizzati e per i progetti factory-to-foundation è ormai riconosciuta in tutto il mondo. Questa commessa ha d’altra parte delle particolarità che costituiscono una sfida interessante per la nostra capacità di ingegnerizzazione e customizzazione del servizio. Ne riparleremo quando si presenterà l’occasione”.

 

 

Ultime News

Tecnologie Alimentari n°3 Maggio/Giugno 2020

.embed-container { position: relative; padding-bottom:56.25%; height:0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position:...

E.ON aiuta la continuità produttiva delle aziende

Aziende chimiche/farmaceutiche e alimentari hanno continuato a produrre anche durante il lockdown grazie al supporto di E.ON: sono aziende energivore, molte delle quali utilizzano...

CPhI posticipata al 2021

Nel corso di questi mesi, il team CPhI Worldwide non ha mai spesso di discutere sul futuro della fiera insieme ai suoi partner principali,...

OMSO sceglie i riscaldatori Krelus per applicazione nel beverage

La storica azienda reggiana OMSO è attiva da oltre settant’anni nella progettazione e produzione di macchine per la stampa diretta su oggetti e contenitori di varie forme e dimensioni.

Il CEO di Covestro alla guida di PlasticsEurope

Markus Steilemann, CEO di Covestro, è il nuovo presidente di PlasticsEurope, l'associazione dei produttori di materie plastiche in Europa.

Articoli Correlati