sabato, 28 Marzo 2020

Markforged e MSC Software insieme per migliorare il processo 3D

Markforged, il fornitore di stampanti 3D per metallo e fibra di carbonio, e MSC Software Corporation (MSC), azienda di software e servizio di simulazione (CAE), hanno annunciato una partnership tecnologica per fornire funzionalità di simulazione di processo, modellazione delle prestazioni e strumenti di analisi dei materiali alle stampanti 3D Markforged.

I clienti possono già implementare l’analisi dei materiali per la fibra continua di carbonio Markforged e per i materiali Onyx all’interno del software di modellazione dei materiali Digimat di MSC, e la collaborazione si estenderà presto per fornire la simulazione del processo completo e l’analisi della prestazione delle parti attraverso analisi FEM in un ambiente CAE comune.

Markforged è un pioniere nell’ambito della stampa 3D e il suo materiale in fibra continua di carbonio è così resistente, che sta sostituendo l’alluminio nelle fabbriche di tutto il mondo“, ha dichiarato Olivier Lietaer, Business Development Engineer for Additive Manufacturing presso e-Xstream Engineering, azienda di MSC. “Questo cambiamento nella progettazione e produzione richiede nuove capacità di analisi in grado di convalidare i progetti dei clienti con la stessa sicurezza dei pezzi prodotti tradizionalmente.

Poiché applica dati specifici per le condizioni di stampa, Digimat offre ai clienti la certezza al 100% che i progetti dei loro pezzi possono essere stampati in 3D, rendendo la produzione additiva accessibile alle applicazioni che richiedono test rigorosi. Insieme, Markforged e MSC consentiranno ai clienti di garantire le prestazioni di un pezzo dalle sue proprietà del materiale fino alla resistenza e al peso del pezzo finale”.

La parola dei clienti

Danfoss Power Solutions, noto nel settore della fornitura di sistemi idraulici mobili e di una gamma completa di soluzioni idrauliche, elettroniche ed elettriche efficienti dal punto di vista energetico e intelligenti per l’edilizia, l’agricoltura e altri mercati di veicoli fuoristrada, è uno dei tanti clienti entusiasti della partnership.

Da oltre un anno utilizziamo le stampanti Markforged per metallo e fibra di carbonio e sono preziose. Abbiamo investito principalmente tenendo conto degli utensili e ciò ha semplificato e ottimizzato il nostro processo di approvvigionamento per la sostituzione di attrezzature a un costo molto inferiore rispetto alla lavorazione meccanica, ma volevamo identificare più applicazioni per la stampa 3D e convalidare le prestazioni delle nostre parti prima che vengano stampate“, ha dichiarato Jeff Herrin, Vice President Research & Development, Danfoss Power Solutions. “La partnership dell’azienda con MSC non solo dimostrerà che le loro parti composite possono sostituire il metallo, ma aiuterà anche a identificare il massimo potenziale di una parte.

Simulare il peso ideale, i risparmi ideali e i tempi di consegna ideali con MSC ci aiuterà a ridurre i nostri tempi e il nostro utilizzo dei materiali in modo da poter semplicemente stampare e distribuire“.

I recenti progressi nella produzione additiva, come l’instradamento continuo rinforzato delle fibre, stanno estendendo i casi d’uso della stampa 3D alle parti strutturali che sopportano carichi pesanti. Tuttavia, queste applicazioni strutturali richiedono spesso una pre-validazione a livello di progettazione per garantire il rispetto dei requisiti di prestazioni e sicurezza. Danfoss ha stampato una staffa di sollevamento con Markforged che solleverà gli alloggiamenti in fusione su una catena di montaggio. Dati i carichi sospesi e la vicinanza dei lavoratori, è necessaria la convalida per garantire condizioni di lavoro sicure.

Siamo entusiasti di lavorare con un fornitore così importante di software di modellazione e simulazione compositi, per fornire questo servizio ai nostri clienti. Le analisi FEM sui compositi di MSC, note per essere le migliori della categoria, saranno fondamentali per aiutare i nostri clienti a identificare il giusto design per le loro parti in fibra di carbonio”, ha dichiarato Jon Reilly, Vicepresident of Product, Markforged. “La stampa 3D sta trasformando la fabbrica, e con MSC come nostro partner, possiamo garantire che tutte le parti realizzate con Markforged funzioneranno al massimo delle loro potenzialità.

Ultime News

Interpack 2020 posticipato di un anno

Messe Düsseldorf ha deciso di posticipare le date della fiera internazionale Interpack che avrà luogo dal 25 febbraio al...

Mammoet ad Avenza per il trasporto di 9 supermoduli

Mammoet Italy ha firmato il contratto per la fornitura del trasporto di nove supermoduli da 1.800 tonnellate l’uno dal cantiere Baker Hughes Nuovo Pignone...

Fluortecno: perfluoroelastomero di seconda generazione

Nel biennio 2001-2002, la G.M.I. di Cividate al Piano (Bergamo) ha guidato una ricerca che ha coinvolto alcune industrie chimiche ed il dipartimento di...

L’industria farmaceutica in Italia al tempo del virus

Intervista a Maurizio de Cicco, vicepresidente Farmindustria L’industria farmaceutica “non è predatrice del sistema ma imprenditrice”, afferma Maurizio de Cicco, vice presidente di Farmindustria. In...

Rinviato Salone Global Industrie

La prossima edizione di Global Industrie, il più grande evento francese dedicato ai protagonisti del mondo dell’industria, inizialmente in programma dal 31 marzo al...

Articoli Correlati