domenica, 12 Luglio 2020

Nordson: laboratorio di granulazione ad immersione e dosaggio del polimero fuso

Con la cerimonia del taglio del nastro Nordson Corporation ha messo oggi in funzione un laboratorio di processo completamente attrezzato per servire il mercato americano dei sistemi di granulazione e delle attrezzature di dosaggio del polimero fuso.
Il nuovo laboratorio, realizzato presso uno stabilimento Nordson esistente ad Hickory, North Carolina, dispone di una linea di granulazione con una capacità massima di produzione di 450 kg/ora. La linea comprende un estrusore a doppia vite, un granulatore BGK, un sistema autopulente per l’acqua di processo e l’asciugatura dei pellet Optigon™ e un pulitore a getto per eliminare il residuo di polimero dalle piastre di estrusione. Per i collaudi sono disponibili pellettizzatori ad immersione e ad anello liquido. I componenti per il dosaggio del polimero fuso comprendono tre cambiafiltri HiCon™ (di tipo in controlavaggio, continuo e discontinuo), una pompa a ingranaggi BlueFlow™ e una valvola di deviazione HyFlex™. Per la valutazione dei materiali da lavorare la struttura effettua anche analisi reologiche.


“Il nuovo centro tecnico BKG è l’ultimo esempio dell’impegno globale di Nordson per far fronte alle esigenze di clienti acquisiti e potenziali per quanto riguarda laboratori locali allo stato dell’arte”, ha dichiarato Kevin Tuttle, direttore commerciale per le Americhe. “La decisione rientra nell’ambito della strategia generale della nostra azienda, finalizzata alla crescita, e che prevede investimenti costanti nel ramo d’azienda BKG Americas.”
Il laboratorio consente ai clienti acquisiti e potenziali di osservare i sistemi BKG in funzione per effettuare il confronto con i prodotti della concorrenza, valutare nuove formulazioni, sviluppare applicazioni e formare gli operatori.
“Il nuovo laboratorio Nordson BKG di Hickory consente ai clienti acquisiti e potenziali di sviluppare applicazioni ed effettuare funzionamenti di prova senza penalizzare la produttività dei loro impianti”, ha dichiarato Merritt Christian, responsabile dello sviluppo dei mercati. “Il laboratorio può essere utilizzato a fronte del pagamento di un canone e le aziende di trasformazione possono sperimentare nuove tecnologie con la massima riservatezza. All’occorrenza, Nordson stipula un contratto di riservatezza con gli interessati”.
Nordson gestisce laboratori di processo in Europa, Stati Uniti e Asia, compresi i laboratori BKG a Münster (Germania), Shanghai (Cina) e Chonburi (Tailandia).

Ultime News

Tecnologie Alimentari n°3 Maggio/Giugno 2020

.embed-container { position: relative; padding-bottom:56.25%; height:0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position:...

E.ON aiuta la continuità produttiva delle aziende

Aziende chimiche/farmaceutiche e alimentari hanno continuato a produrre anche durante il lockdown grazie al supporto di E.ON: sono aziende energivore, molte delle quali utilizzano...

CPhI posticipata al 2021

Nel corso di questi mesi, il team CPhI Worldwide non ha mai spesso di discutere sul futuro della fiera insieme ai suoi partner principali,...

OMSO sceglie i riscaldatori Krelus per applicazione nel beverage

La storica azienda reggiana OMSO è attiva da oltre settant’anni nella progettazione e produzione di macchine per la stampa diretta su oggetti e contenitori di varie forme e dimensioni.

Il CEO di Covestro alla guida di PlasticsEurope

Markus Steilemann, CEO di Covestro, è il nuovo presidente di PlasticsEurope, l'associazione dei produttori di materie plastiche in Europa.

Articoli Correlati