sabato, 22 Febbraio 2020

Qualivita: l’atlante Treccani per le produzioni certificate

Per la prima volta Treccani accoglie la cultura delle Indicazioni Geografiche e dei prodotti tipici italiani all’interno del corpus delle sue opere con la pubblicazione della decima edizione dell’Atlante Qualivita, il primo e unico volume a livello europeo dedicato alle produzioni certificate. Un riferimento “enciclopedico” realizzato da Fondazione Qualivita, in collaborazione con OriGIn Italia e Federdoc, per affermare il ruolo delle filiere italiane di qualità come elemento della cultura nazionale, a fianco di un inestimabile valore economico per il Paese.

L’Atlante si pone come sintesi profonda di una ricchezza variegata grazie a 860 schede prodotto, suddivise in tre sezioni: prodotti agroalimentari (299 schede), prodotti vitivinicoli (526 schede) e bevande spiritose (35 schede realizzate in collaborazione con Assodistil), che descrivono dettagliatamente ognuna delle eccellenze italiane tutelate come Indicazione Geografica.

Un valore culturale, quello dei prodotti DOP e IGP, testimoniato anche dalle strette connessioni con alcuni riconoscimenti in Italia dell’UNESCO.

“L’edizione 2020 dell’Atlante Qualivita rappresenta un momento di grande importanza per l’universo delle produzioni a denominazione”, ha dichiarato Teresa Bellanova, ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali. “Nel corso degli anni abbiamo assistito con soddisfazione alla cre­scita significativa del settore e oggi, col rafforzamento della preziosa collaborazione avviata con l’Istituto Treccani, registriamo un altro riconoscimento strategico, che ci restituisce con chiarezza quanto il valore delle denominazioni sia da ricercare prima di tutto nel carattere culturale che queste esprimono”.

“Cultura e prodotti agroalimentari DOP e IGP costituiscono un binomio formidabile, che consente di va­lorizzare i territori coniugando le tante storie della provincia italiana”, ha dichiarato Paolo De Castro, coordinatore S&D ComAgri Parlamento UE e presidente del Comitato Scientifico Qualivita. “L’Atlante Qualivita, oltre a confer­marsi punto di riferimento e prezioso strumento di lavoro per gli operatori con i suoi oltre 800 prodotti, tra alimenti e vini, in questa edizione 2020 che vede Treccani come editore, diventa un “Testo unico” del sistema agroalimentare di qualità”.

“È per me occasione di grande soddisfazione dare il benvenuto nel catalogo delle opere Treccani alla nuova edizione dell’Atlante Qualivita, che si arricchisce del contributo editoriale e culturale dell’Istitu­to dell’Enciclopedia Italiana”, ha commentato Massimo Bray, direttore generale Treccani. “L’Atlante Qualivita 2020, rappresenta uno strumento cardine per la conoscenza delle produzioni tipiche italiane e dei loro elementi distintivi. Treccani ha scelto di impegnarsi accanto a Fondazione Qualivita perché, oggi più che mai, avverte la necessità di promuovere in forma autorevole l’immagine dell’Italia produttiva nel mondo, collocando le varietà enogastronomiche del nostro territorio”.

Qualivita Treccani Indicazioni Geografiche“La creazione di Treccani Gusto, il primo dizionario online dei prodotti DOP e IGP, Fondazione Qualivita e Treccani hanno ulteriormente rafforzato il legame esistente, dando vita all’Atlante 2020 in questa nuova splendida veste”, ha dichiarato Cesare Mazzetti, presidente della Fondazione Qualivita. “Ma la du­plice firma del volume vuole anche testimoniare al mondo ciò che la nostra Fondazione ha sempre predicato, ovvero lo strettissimo legame tra le produzioni agroalimentari italiane a Indicazione Geografica e la cultura dei territori da cui esse hanno origine”.

“Il lavoro svolto da Qualivita e Treccani è fortemente apprezzato dalla Federdoc e dai suoi Consorzi di tutela associati”, ha dichiarato Riccardo Ricci Curbastro, presidente Federdoc. “Tra i nostri scopi istituzionali e quelli dei Consorzi vi è la diffusione e la conoscenza dell’unicità delle Denominazioni di origine, portando all’attenzione del pubblico anche l’impegno dei produttori nel conferire alle DO una qualità superiore, innovativa e sostenibile che distin­gue queste produzioni dalle altre”.

“L’Atlante Qualivita raccoglie e valorizza l’eredità culturale di tutti i prodotti italiani a Indicazione Geogra­fica”, ha commentato Cesare Baldrighi, presidente Origin Italia. “Rappresenta un punto di riferimento per la conoscenza delle produzioni tipiche di eccellenza, oltre che un ottimo viatico per tenere alta l’attenzione sul posizionamento delle DOP e delle IGP come valore culturale del nostro Paese”.

Ultime News

Ascend acquista attività di compounding e masterbatch

Ascend Performance Materials, il principale produttore completamente integrato di resine in poliammide 66, ha annunciato la firma di un...

Biofarma e Nutrilinea annunciano la nascita di Biofarma Group

Si è conclusa oggi l’operazione di merger tra Biofarma e Nutrilinea, aziende italiane d’eccellenza nello sviluppo e produzione di prodotti Health-Care, che ha dato...

Nuovo sito produttivo per Fluortecno

La società Fluortecno, che fa parte del Gruppo Guastallo, specializzata nella produzione di guarnizioni industriali come gli O-Ring, ha aperto un nuovo stabilimento che...

Chinaplas rinviata causa coronavirus

Il grande clamore suscitato dal Coronavirus in Cina ha portato al rinvio del Chinaplas, la principale fiera dedicata all’industria delle materie plastiche della gomma. Gli espositori...

Ensinger presenta a Mecspe 2020 la serie UD

La partecipazione di Ensinger alla diciottesima edizione di Mecspe (Parma, 26-28 marzo 2020), importante fiera di riferimento dell’industria manifatturiera, si caratterizza anche per il...

Articoli Correlati